Visitor:
Animal Protection > Worldwide Actions > Italy
Comunicato AmiciCani - Milano - Don Mazzi: "Basta dare soldi a cani e gatti"

Egregio Don Mazzi,

l'abbiamo sempre stimata per quello che fa e per la persona che �, ma da oggi la nostra stima � uguale a zero.

Non pensavamo che una persona cos� sensibile e attenta ai pi� deboli ed emarginati potesse dire delle cose cos� assurde.

Certo, non � il primo e non sar� l'ultimo al servizio della Chiesa a pronunciarsi in modo crudele e indifferente verso gli animali, ma noi la pensavamo diverso!

La Chiesa non � certo famosa per insegnare ad amare gli animali, anzi...

Ma lei San Francesco sa chi �? Sa cosa prodigava? Ma Dio quando ha creato l'uomo e la donna, ha creato ANCHE gli ANIMALI! Forse per maltrattarli, forse per non dar loro alcuna cura, forse per abbandonarli al loro destino? Allora perch� No� non li ha fatti annegare durante il Diluvio Universale? Lo chiediamo a Dio?

Quando la Bibbia parla di rispetto, parla per TUTTE le forme di essere vivente, non solo dell'uomo.

Lei ha scelto di aiutare ragazzi in difficolt� ed � una cosa che le fa molto onore. Altri hanno scelto invece di aiutare anziani, barboni o disabili. Altri hanno scelto di aiutare la natura. Altri hanno invece scelto di aiutare gli ANIMALI.

Ognuna di queste persone o associazioni aiuta un essere vivente a prescindere che abbia 2 o 4 zampe in quanto figlio di Dio che merita rispetto, compassione, piet� e amore.

L'indifferenza non dovrebbe essere riservata a nessuno, tantomeno ad un animale che ti dona amore, che non ti volter� mai le spalle, che non ti deluder�, che non ti tradir� e di certo non ti torturer� come i cosiddetti esseri umano fanno con i propri simili.

Comunque, Don Mazzi, aiutare gli animali non significa essere indifferente alle problematiche sociali. Una cosa non esclude l'altra.

Chi sa amare un animale ha un cuore nobile e sensibile e non potr� mai voltare le spalle al suo prossimo, cosa di cui noi umani siamo molto capaci.

Noi pensiamo che l'indifferenza, l'insensibilit� non facciano distinzioni e non debbano esistere e non ci debbano essere paragoni assurdi nel donare amore perch� di amore si tratta.

Lei sta lanciando messaggi molto brutti e pericolosi in una societ� gi� malata di sadismo e crudelt� dove gi� da giovani i ragazzi si divertono a giocare a torturare dei poveri animali o ad ammazzare genitori e fratelli.

Non ci sembra il caso di accanirsi su degli indifesi che se abbandonati, e quindi affamati e in strada, non � certo per loro volere, ma per la superficialit�, per la disumanit� e pochi valori che hanno gli uomini.

Don Mazzi, concludendo le diciamo di fare il proprio lavoro degno di stima, ma lasci fare a chi ama gli animali il proprio lavoro con altrettanto onore, e stia certo che fino a che daremo da mangiare e ci occuperemo di cani, gatti e animali in genere, non andremo in giro ad ammazzare esseri viventi!

Cordialmente

Luca Radici e Silva Sabrina

Associazione AmiciCani

Ufficio Stampa

AmiciCani

345 4190523

FaceTime: 3454190523
FaceTime: lucaradici@me.com

Se hai bisogno di assistenza tramite chat, puoi contattarmi cliccando qui

Fair Use Notice and Disclaimer
Send questions or comments about this web site to Ann Berlin, annxtberlin@gmail.com